“Lux on the rock” al via con l’omaggio a Michael Jackson

Venerdì 3 novembre il Tributo a Michael Jackson sul palco del Teatro Lux di Quistello. Prende il via la decima edizione di Lux on the rock

QUISTELLO. Venerdì 3 novembre il Tributo a Michael Jackson sul palco del Teatro Lux di Quistello. Prende il via infatti la decima edizione di Lux on the rock, la rassegna che per un decennio ha diffuso la cultura musicale degli anni Settanta – Ottanta dal palco del Teatro di Quistello. «Oltre quaranta le band che hanno partecipato alla rassegna, sempre riuscendo ad entusiasmare il pubblico in sala – evidenziano gli organizzatori – dando la possibilità di tornare indietro nel tempo, rivivendo gli anni delle radio libere e del successo dei primi dj». La rassegna partirà venerdì con il tributo a Michael Jackson per terminare il 13 aprile 2018 con il ritorno sul palco con il gruppo che nel maggio 2008 diede avvio a questa fortunata iniziativa: erano gli Eclipse che si esibivano in un tributo ai Pink Floyd. Tra questi due appuntamenti, vale la pena di ricordare gli altri tre eventi che caratterizzeranno questa decima edizione: il 1° dicembre con il tributo a Mina e Celentano ad opera dal gruppo Celentamina, il 9 febbraio con i Blood Brothers con l’omaggio a Bruce Springsteen ed il 9 marzo i Liveplay proporanno un omaggio ai Coldplay.

Domani sera saliranno sul palco del Teatro Lux i Jackson one, una delle più importanti tribute band di Michael Jackson. «E’ un incredibile progetto che unisce visual e musiche dell’indimenticabile Re del pop. Più che un tributo – aggiungono gli organizzatori – vuole essere un omaggio all’icona per eccellenza della storia della musica moderna». Roy Paladini è il frontman dal folgorante talento, «in grado di ricreare le emozioni e la magia dell’unico grandissimo Michael Jackson, tra musiche e coreografie curate con attenzione maniacale dall’incredibile poliedrico artista. Sarà uno show senza respiro coadiuvato dalla presenza di ballerini professionisti e di una band d’eccezione che vede tra gli altri Ricky Roma, lo storico batterista di Umberto Tozzi».

Ad animare la rassegna è un gruppo di appassionati, in tantissimi storici dj di Radio Quistello, una tra le prime radio libere a trasmettere nei nostri territori. «La loro passione con la costante collaborazione dell’associazione Spazio Giovani e dell’Amministrazione Comunale, unitamente al sostegno di decine di sponsor ha permesso di portare a Quistello le migliori cover band italiane, rendendo la manifestazione un sicuro punto di riferimento ed un appuntamento fisso per gli amanti della musica live». In dieci anni di attività sono state tante le collaborazioni nate sotto il segno della condivisione della passione per la musica, «con tantissime band che passando per la rassegna hanno incrementato la loro notorietà».

«E’ un grande piacere ringraziare l’organizzazione di Lux on the rock – commenta l’assessore alla cultura Giorgio Moreno Piccinini – che in dieci anni di attività ha decisamente contribuito alla conoscenza della musica rock, ma anche popolare, rivolgendosi in particolare al mondo dei giovani, ma lasciando spazio anche agli adulti per riappropriarsi della loro giovinezza, tornando indietro di qualche anno nelle diverse serata live. Musica, questa, che da qualcuno è definita leggera o non colta, ma che ha sicuramente segnato la storia degli ultimi 30 anni, affondando le radici nella nostra cultura». «Siamo riusciti a riportare la musica rock a Quistello, creando un palco importante per ogni tributo con le migliore tribute band – conclude Roberto Debiasi, direttore artistico della rassegna – e assicuro che grazie alla nostra passione ed all’entusiasmo del pubblico, degli sponsor, delle band e di tutti coloro che ci sono vicini, siamo già al lavoro per organizzare l’undicesima edizione».

http://gazzettadimantova.gelocal.it/tempo-libero/2017/11/01/news/lux-on-the-rock-al-via-con-l-omaggio-a-michael-jackson-1.16066264

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...