“e…Stiamo Insieme”: tornano i concerti in piazza. Ecco il programma

  • chitarra 2016

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Ritorna “e…Stiamo insieme”, il ciclo di concerti gratuiti promossi dal Comune di Castiglione della Pescaia per la stagione estiva, che si svolgono in piazza Orto del Lilli, ad ingresso libero e gratuito, organizzati dalla società Bucaneve s.r.l.s. con la direzione artistica di Alessandro Mazza. Concerti ed esibizioni pensati per tutta la famiglia, con nuovi ed imperdibili artisti nei mesi di luglio ed agosto, per colorare di musica le meravigliose notti castiglionesi.

LUGLIO
Mercoledì 17 | Carmen Ferreri (da amici DI Maria De Filippi) e Luna Melis (da X-FACTOR)
Venerdì 19 | Velvet Dress (tribute U2)
Mercoledì 31 | Jackson one (tribute Micheal Jackson)

AGOSTO
Sabato 3 | Radio Freccia (tribute Ligabue)
Venerdì 16 | Bandagiuliano (tribute Negramaro)
Venerdì 23 | Neri per caso

INGRESSO GRATUITO | posti a sedere fino ad esaurimento | ore 21:30
Tutti gli aggiornamenti su: facebook.com/estiamoinsieme

Biografie artisti

CARMEN FERRERI (da amici di Maria De Filippi)
Siciliana, sin da bambina ha sempre avuto la musica nel sangue. Ha studiato a Trapani danza moderna, classica, contemporanea ed hip hop, frequentando anche corsi di recitazione. La sua grande passione però resta il canto. Il suo esordio da solista è stato con “Notte fonda”, invece come cantautrice è finalista ad Area Sanremo 2016, sotto la supervisione del Maestro Umberto Iervolino. Nel 2017 entra nella scuola di “Amici di Maria De Filippi” con l’inedito “La complicità”. Il brano dà il titolo al suo disco d’esordio nel 2018, quest’anno il nuovo album di inediti dal titolo “Più forti del ricordo”.

LUNA MELIS (da X-FACTOR)
Cagliaritana, in squadra “Under Donna” è in finale a X-Factor 2018 grazie alla guida di Manuel Agnelli. A soli 16 anni è riuscita a salire sul podio classificandosi al terzo posto!
Prima di X- Factor ha partecipato a “Io canto” e  “Tra sogno e realtà” in onda su La5.
A dispetto della giovanissima età, Luna sul palco si trasforma in una vera e propria leonessa ispirandosi alle migliori popstar straniere. Canta, rappa e suona il pianoforte, diventando una forza inarrestabile. Nel suo percorso ha dimostrato di essere un’artista molto versatile.
Tra le esibizioni più apprezzate dal pubblico spiccano God is a Woman e Blue Jeans, oltre al suo inedito Los Angeles.

VELVET DRESS (tribute U2)
La tribute band nasce ad inizio del 2000, con il desiderio di riprodurne il leggendario suono della band irlandese. Si esibiscono in Italia e Europa e con oltre 1000 concerti diventano tra le più richieste tribute band e tra le più longeve in attività.
La line up è composta da: Leonardo (voce e chitarra), Beppe (chitarra), Marco (basso e cori), Stefano (batteria). A Torino durante la data del tour mondiale degli U2 “Innocence + Experience tour” , Leonardo ha duettato con Bono in “Desire”, evento straordinario ed emozionante condiviso e immortalato da migliaia di fan in Italia e non solo.

JACKSON ONE (tribute MICHAEL JACKSON)
Uno spettacolo da ascoltare, vedere, ballare!Più che un tributo vuole essere un omaggio all’icona per eccellenza della storia della musica moderna. Roy Paladini è il frontman dal folgorante talento, in grado di ricreare le emozioni e la magia dell’unico grandissimo Michael Jackson, tra musiche e coreografie curate con attenzione maniacale, incredibile poliedrico artista dalla consolidata esperienza europea come impersonator.
Uno show senza respiro, coadiuvato dalla presenza di ballerini professionisti e di una band d’eccezione che vede tra gli altri Ricky Roma lo storico batterista di Umberto Tozzi, per rivivere il più grande artista di tutti i tempi!!! IT’S – ALL – FOR – LOVE

RADIOFRECCIA (tribute LIGABUE)
Il sound della band è decisamente rock e vanta musicisti di grande esperienza e preparazione, tutti provenienti dall’Emilia e cresciuti a forza di Lambrusco & pop corn: la ricetta ideale per il giusto sound del Liga.
Oltre a Fausto Sacchi, punto di forza con una voce davvero potente , profonda ed esaltante, ci sono Luca Poppi, chitarrista di grande esperienza e preparazione, Mirko Poppi al basso con 15 anni di esperienza prima come tastierista poi come bassista, Andrea Tone Ferrari alla batteria. Insieme, questi musicisti propongono un omaggio a Ligabue d’altissimo livello sia musicale sia d’immagine, ponendosi sicuramente ai vertici delle tribute band professioniste in Italia. In uno degli ultimi live alcuni fan li hanno descritti come “Quelli veri”…e viste le tante tribute band a Luciano che ultimamente sbocciano, anche loro si definiscono così.

BANDAGIULIANO (tribute NEGRAMARO)
La Bandagiuliano è da moltissimi anni nel panorama musicale italiano, ma è solo con questa formazione che ha raggiunto un nuovo e altissimo livello artistico, tecnico e scenografico.
I musicisti vantano svariate collaborazioni con famosi gruppi italiani e sono: Agostino Donadio “Agos” (voce/chitarra elettrica, acustica/piano), Antonello “Anton” Saviozzi (chitarra elettrica solista e acustica), Alessandro Beghi (batteria/programmazione/produzione esecutiva) – guida della formazione – Rachele Rebuscini (basso) – motore della band – Donato Casiello (piano/tastiere) – diplomato presso il Conservatorio di Matera. Negli anni la formazione ha preso parte a moltissimi progetti musicali, sviluppando nuove tecniche e competenze.

NERI PER CASO
Chi non conosce i Neri Per Caso!? Scoperti da Claudio Mattone nel 1994, il repertorio, prevalentemente a cappella, si ispira al Doo-Woop che prese piede, soprattutto in America, nel corso degli anni ‘50. Esordiscono nel ‘95 a Sanremo, dove vincono nelle “Nuove Proposte” con “Le ragazze”. Il disco contiene cover italiane, reinterpretate a cappella. Nel ’96 tornano al Festival con “Mai più sola”, che lancia l’album: “Strumenti”. Interpretano una delle canzoni del film animato “Il gobbo di Notre Dame”, della Walt Disney. Segue un mini-album intitolato “Neri Per Caso…and so this is Christmas”, composto prevalentemente da canzoni natalizie; nel 1997 incidono un album che ha per titolo il loro nome. Nel 2000 esce l’album “Angelo Blu, mentre nel 2002, festeggiano i 10 anni di attività con “La raccolta”dei maggiori successi. A distanza di cinque anni, tornarono in studio per lavorare al progetto discografico: “Angoli Diversi”, che vede la partecipazione di big della musica italiana, tra cui Carboni, i Pooh, Dalla, Bersani. Il singolo è “What a fool believes” cantato con Mario Biondi. Segue, nel 2010, “Donne”: con brani eseguiti a cappella in cui duettanno con sole artiste donne. Nel 2016 pubblicano “Neri Per Caso 2.0”, dopo l’uscita dal gruppo di Diego Caravano, sostituito da Daniele Blaquier. Tra concerti ed apparizioni televisive, oggi sono impegnati nella realizzazione di un album che sancisce i 20 anni di carriera.

https://www.ilgiunco.net/2019/06/24/e-stiamo-insieme-tornano-i-concerti-in-piazza-ecco-il-programma/

“Lux on the rock” al via con l’omaggio a Michael Jackson

Venerdì 3 novembre il Tributo a Michael Jackson sul palco del Teatro Lux di Quistello. Prende il via la decima edizione di Lux on the rock

QUISTELLO. Venerdì 3 novembre il Tributo a Michael Jackson sul palco del Teatro Lux di Quistello. Prende il via infatti la decima edizione di Lux on the rock, la rassegna che per un decennio ha diffuso la cultura musicale degli anni Settanta – Ottanta dal palco del Teatro di Quistello. «Oltre quaranta le band che hanno partecipato alla rassegna, sempre riuscendo ad entusiasmare il pubblico in sala – evidenziano gli organizzatori – dando la possibilità di tornare indietro nel tempo, rivivendo gli anni delle radio libere e del successo dei primi dj». La rassegna partirà venerdì con il tributo a Michael Jackson per terminare il 13 aprile 2018 con il ritorno sul palco con il gruppo che nel maggio 2008 diede avvio a questa fortunata iniziativa: erano gli Eclipse che si esibivano in un tributo ai Pink Floyd. Tra questi due appuntamenti, vale la pena di ricordare gli altri tre eventi che caratterizzeranno questa decima edizione: il 1° dicembre con il tributo a Mina e Celentano ad opera dal gruppo Celentamina, il 9 febbraio con i Blood Brothers con l’omaggio a Bruce Springsteen ed il 9 marzo i Liveplay proporanno un omaggio ai Coldplay.

Domani sera saliranno sul palco del Teatro Lux i Jackson one, una delle più importanti tribute band di Michael Jackson. «E’ un incredibile progetto che unisce visual e musiche dell’indimenticabile Re del pop. Più che un tributo – aggiungono gli organizzatori – vuole essere un omaggio all’icona per eccellenza della storia della musica moderna». Roy Paladini è il frontman dal folgorante talento, «in grado di ricreare le emozioni e la magia dell’unico grandissimo Michael Jackson, tra musiche e coreografie curate con attenzione maniacale dall’incredibile poliedrico artista. Sarà uno show senza respiro coadiuvato dalla presenza di ballerini professionisti e di una band d’eccezione che vede tra gli altri Ricky Roma, lo storico batterista di Umberto Tozzi».

Ad animare la rassegna è un gruppo di appassionati, in tantissimi storici dj di Radio Quistello, una tra le prime radio libere a trasmettere nei nostri territori. «La loro passione con la costante collaborazione dell’associazione Spazio Giovani e dell’Amministrazione Comunale, unitamente al sostegno di decine di sponsor ha permesso di portare a Quistello le migliori cover band italiane, rendendo la manifestazione un sicuro punto di riferimento ed un appuntamento fisso per gli amanti della musica live». In dieci anni di attività sono state tante le collaborazioni nate sotto il segno della condivisione della passione per la musica, «con tantissime band che passando per la rassegna hanno incrementato la loro notorietà».

«E’ un grande piacere ringraziare l’organizzazione di Lux on the rock – commenta l’assessore alla cultura Giorgio Moreno Piccinini – che in dieci anni di attività ha decisamente contribuito alla conoscenza della musica rock, ma anche popolare, rivolgendosi in particolare al mondo dei giovani, ma lasciando spazio anche agli adulti per riappropriarsi della loro giovinezza, tornando indietro di qualche anno nelle diverse serata live. Musica, questa, che da qualcuno è definita leggera o non colta, ma che ha sicuramente segnato la storia degli ultimi 30 anni, affondando le radici nella nostra cultura». «Siamo riusciti a riportare la musica rock a Quistello, creando un palco importante per ogni tributo con le migliore tribute band – conclude Roberto Debiasi, direttore artistico della rassegna – e assicuro che grazie alla nostra passione ed all’entusiasmo del pubblico, degli sponsor, delle band e di tutti coloro che ci sono vicini, siamo già al lavoro per organizzare l’undicesima edizione».

http://gazzettadimantova.gelocal.it/tempo-libero/2017/11/01/news/lux-on-the-rock-al-via-con-l-omaggio-a-michael-jackson-1.16066264

JACKSON ONE

L'immagine può contenere: sMS

Dalla consolidata esperienza dei Jackson Mania nasce questo incredibile progetto che unisce visual e musiche dell’indimenticabile Re del pop.Piu’ che un tributo “JACKSON ONE” vuole essere un omaggio all’icona per eccellenza della storia della musica moderna.Uno show senza respiro coadiuvato dalla presenza di ballerini professionisti e di una band d’eccezione che vede tra gli altri Ricky Roma lo storico batterista di Umberto Tozzi.
Tra musiche e coreografie curate con attenzione maniacale, emerge il folgorante talento di Roy Paladini, incredibile poliedrico artista dalla consolidata esperienza europea come IMPERSONATOR, capace di ricreare le emozioni e la magia dell’unico grandissimo Michael Jackson!!!Just open your heart and let it roll.

Per info e prenotazioni:
041 5760693 – 345 8276021
Vi ricordiamo la formula menù per cenare nel locale, in modo da agevolare tavoli, ordinazioni e servizio!

Jackson One

BY http://nuovavenezia.gelocal.it/tempo-libero/musica/evento/jackson_one-143914.html?refresh_ce