2012.12.01 Padova

ut_Seite_30
ut_Seite_29

Umberto Tozzi in concerto a Padova 1 dicembre 2012: l’attesa dei fans ed il gran finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.


http://youtu.be/md5-vSmxDuo

Umberto Tozzi e il suo staff desiderano ringraziare ufficialmente tutto il pubblico intervenuto per il Sold Out di ieri sera al Teatro Geox di Padova. Grazie per la calda accoglienza, la festosa partecipazione, grazie di essere venuti e di aver contribuito in modo meravigliosamente importante alla realizzazione del Dvd e a uno degli spettacoli piu emozionanti e sentiti degli ultimi anni.

da: Umberto Tozzi Official su Facebook

Corriere del Veneto: Tozzi, il concerto è una festa

Posted on 3 dicembre 2012

LA RECENSIONE

Tozzi, il concerto è una festa

Delirio dei fan al Gran Teatro Geox soldout per il cantante che nel mondo ha venduto più di Vasco e Ligabue. Da “Notte Rosa” a “Gloria”, gli applausi dei fan

È vero, era l’unica data italiana della stagione. Vero pure che l’occasione era più che speciale, con ritrovo nazionale dei fan e la registrazione del primo dvd live. Ancora vero che nel mondo, guardando altri i colleghi italiani, ha venduto più di Vasco Rossi e Luciano Ligabue messi assieme. Ma certo la concentrazione del delirio festaiolo di sabato sera al concerto di Umberto Tozzi è una cosa da non vedere tutti i giorni (e in molti concerti). Il sold out del Gran Teatro Geox lo poteva far sospettare, ma lo spettacolo sia sul palco che in platea e tribuna, è stato inaspettato. Neppure le luci tenute più alte del normale per esigenze di registrazione video hanno inficiato la voglia dei fan di festeggiare un’epoca musicale che non c’è più: quella degli anni Ottanta del pop danzerino con l’anima d’autore, quella che ha permesso ad Umberto Tozzi di piazzare hit in tutto il mondo e vendere 70 milioni di dischi. La scaletta è costruita come un orologio svizzero, spacca il decimo di secondo, centrando il bersaglio del cuore dei fan.

Si parte con “Notte Rosa” che mette subito in evidenzai punti di forti della band di sette elementi (compreso Tozzi), un sound compatto con i piedi ben piantati negli anni Ottanta e qualche sfumatura originale di pop d’oltreoceano. Importante il palco, su due livelli e tempestato di videowall, e l’impianto luci da grande occasione. I suoi successi, Tozzi, li fa proprio tutti, sfruttando anche la possibilità del medley (uno con “Roma Nord”, “Se non avessi te” e “Gli innamorati”, l’altro con “Ciao Lulù”, “Qualcosa qualcuno” e “Brava”) sparando, jeans, camicia nera e Telecaster in braccio, una dietro l’altra, le megahit “Ti amo”, “Donna”, “Gli altri siamo noi”, “Io camminerò”, “Io muoio di te”, “Stella stai”, solo per ricordarne qualcuna. Troppo “demodé” e francamente poco funzionale al concerto, i dieci minuti centrali in cui i musicisti, con Tozzi uscito dal palco, danno mostra di sé attraverso assolo dei loro strumenti.

Spezza un po’ il ritmo anche il fatto di firmare sul palco alcuni autografi a quattro fan (altri quattro che hanno partecipato ad un concorso andranno a cena con lui). Segue un breve inserto acustico in cui il cantante torinese sottolinea la grande struttura melodica di “Donna amante mia” prima di esibirsi nella prima chicca della serata, contenuta nell’ultima fatica in studio “Yesterday, today”, la cover dei Beatles “Here, there and everywhere”. Altri brani inaspettati sono “Un corpo e un’anima”, che nel 1974 ha vinto Canzonissima interpretata da Wess e Dori Ghezzi, “Gente di mare” e “Si può dare di più”. L’altro spettacolo è tutto del pubblico, decine di striscioni e cartelli, coreografie studiate ad hoc con cuori giganti, fazzoletti bianchi sventolanti e abbracci collettivi. Il finale, dopo i ringraziamenti di Tozzi (anche alla famiglia presente in sala), è con gli anticipi di “Tu” e la canzone simbolo “Gloria”, in versione estesa, che sui saluti si trasforma in base dance. Inutile descrivere la gioia dionisiaca dei fan, in piedi e scatenati già da molte canzoni.

Francesco Verni

…clicca per leggere l’articolo…

Al Gran Teatro Geox lo “special day” di Umberto Tozzi

Sarà l’unico concerto di Tozzi della stagione. Sarà la festa dei suoi fan, in arrivo da tutta Italia e oltre. Sarà la prima volta che registrerà un dvd di un suo concerto. Umberto Tozzi arriva al Gran Teatro Geox con un vero e proprio evento.

Tozzi ha scelto infatti il Gran Teatro Geox di Padova per registrare per la prima volta un dvd di un suo concerto e ha deciso di invitare i suoi fan a prenotarsi per assistere nel pomeriggio alle prove dello spettacolo serale. (maggiori informazioni al sito umbertotozzi.com). Questo appuntamento segue a distanza il primo raduno internazionale di fan che si tenne a Zevio ,in provincia di Verona, nel luglio del 2008 e che richiamò nella città scaligera oltre 11 mila persone.

Tozzi presentera’ in concerto tutti i suoi più grandi successi, accompagnati dalle canzoni del suo ultimo album e si dice assolutamente determinato a ringraziare il suo pubblico con un evento che dovrà rappresentare una nuova ennesima tappa da ricordare di una lunga e fortunatissima carriera. Il nuovo album, “Yesterday, Today” anticipato dal singolo “Se tu non fossi qui” contiene 10 brani inediti a cui si aggiunge la cover “Here There and Everywhere”, brano storico dei Beatles.

“Erano sette anni che non realizzavo un nuovo album con dieci canzoni inedite e sono fiero del risultato che ho ottenuto.Trovo che sia veramente una delle più belle produzioni che io abbia realizzato nella mia carriera. Sono canzoni semplici, nel mio stile, ma con melodie e sonorità intriganti. I testi sono il frutto di una stupenda musa ispiratrice che si chiama Monica, mia moglie, che non finirò mai di ringraziare per l’amore e la pazienza che ha sempre avuto nello starmi vicino nei tanti difficili momenti della mia tormentata vita…”

16 ottobre 2012

Umberto Tozzi - Biglietti

Umberto Tozzi torna a esibirsi dal vivo per presentare i brani del suo ultimo album di inediti Yesterday, today. Scopri i dettagli!

sab, 01/12/12, 21.16

Gran Teatro Geox
Corso Australia, presso ex Foro Boario,
35136 PADOVA

…clicca per acquistare i biglietti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.