UMBERTO TOZZI Stone & Music Mérida

Merida

Haga clic a continuación para comprar boletos:
https://www.progeventsentradas.com/eventos_sesiones/comprar_entradas/45
Annunci

Schlosswiese Moosburg

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Tickets gibt es heute ab 18 Uhr um 50 Euro noch direkt an der Abendkasse (Höhe Brücke Billa)! An der Abendkasse befindet sich auch die Gästeliste, sowie VIP Tickets sind dort auch hinterlegt

I biglietti sono disponibili oggi a partire dalle 18 alle 50 euro ancora direttamente al cassa (altezza ponte Billa)! Al cassa c’è anche la lista degli ospiti, così come i biglietti vip sono stati inclusi

Unsere heutige Location im Überblick🚨

🚨 la location di oggi 🚨

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Tozzi a Pola ed è subito Gloria

 
Umberto Tozzi durante l’esibizione alla Cave romane di Vincural. Foto Daria Deghenghi
 

Folla di pubblico per Umberto Tozzi a Pola al concerto allestito alle Cave Romane, nell’ambito del Festival estivo Rocks&Stars. Per la gioia dei tantissimi presenti, tra cui nu- merosi connazionali, il noto cantante torinese, per la prima volta in Istria, ha eseguito tutti i suoi più grandi successi: immancabili le celeberrime Gloria a Ti amo, con la folla che si è tramutata in coro.

FOTO / STARA GARDA: Popularni talijanski pjevač UMBERTO TOZZI oduševio brojnu publiku

SLAVNI KANTAUTOR NASTUPIO U VINKURANSKOM KAMENOLOMU

 | Autor: Vanesa BEGIĆ
KONCERT UMBERTO TOZZI (Snimio Danilo MEMEDOVIĆ)
KONCERT UMBERTO TOZZI (Snimio Danilo MEMEDOVIĆ)
KONCERT UMBERTO TOZZI (Snimio Danilo MEMEDOVIĆ)
Umberto Tozzi, poznati talijanski pjevač nastupio je u četvrtak navečer u vinkuranskom kamenolomu u sastavu Festivala Rocks&Stars @ Cave Romane.
Pred brojnom je publikom izveo svoje najpoznatije hitove, u sjajnom raspoloženju, a to je bio i jedan od najočekivanijih koncerata u ovome prostoru. Njegov specifičan glas, sjajni tekstovi njegovih pjesama i sjajno raspoložena publika bili su dobitna kombinacija ove ljetne večeri.

U ekskluzivnom razgovoru za nas list prije početka koncerta Tozzi je naglasio da je posebno impresioniran veličanstvenim ambijentom kamenoloma te interesom publike.

– Drago mi je što smatrate da su moje pjesme po tekstu bile ispred svog vremena. Isto tako, drago mi je i da sam stvarao u plodnim sedamdesetim, osamdesetim i devedesetim te početkom novog tisućljeća, vrlo važnim vremenima za talijansku kanconu, kazao je Tozzi i dodao da je pratio uspjehe naše nogometne reprezentacije.

Tozzi je 1987. pobjednik poznatog talijanskog festivala Sanremo zajedno s Giannijem Morandijem i Enricom Ruggerijem sa “Si puo’ dare di piu'”.

Umberto Tozzi se smatra jednim od najvećih kantautora talijanske glazbene scene, a svoju je karijeru započeo sa svega šesnaest godina s torinskim rock bandom Off Sound. U dvadeset drugoj godini dobiva i svoje prvo priznanje kao kantautor za pjesmu “Un corpo un’anima”.

Festival se održava uz podršku Općine Medulin i Turističke zajednice Općine Medulin, a organizatori su Medulinska rivijera i RTL music i brojni partneri. Pokrovitelji su predsjednica Republike Hrvatske Kolinda Grabar-Kitarović, Ministarstvo turizma, Ministarstvo kulture, Hrvatska turistička zajednica i Turistička zajednica Istarske županije..

Kliknite ispod da biste vidjeli sve fotografije
https://www.glasistre.hr/glazba/poznati-talijanski-pjevacumberto-tozziodusevio-brojnu-publiku-594700

Privremena regulacija prometa – koncert Umberto Tozzi

ČETVRTAK, 8. KOLOVOZ U 21 SAT

Ususret koncertu Umberta Tozzija, poznatog talijanskog glazbenika, koji se održava u sklopu Festivala Rocks&Stars @ Cave Romane u četvrtak, 8. kolovoza od 21 sat, uspostavit će se privremena regulacija prometa kako bi se izbjegle moguće poteškoće u prometu.

8. kolovoza u vremenskom periodu od 19 sati do ponoći na području kamenoloma Cave Romane prometovat će se na sljedeći način:

– na prometnici ŽC 5178 iz smjera Pješčane Uvale prema Cave Romane prometovat će se jednosmjerno
– na prometnici LC 50175 iz smjera Cave Romane prema Vinkuranu bit će reguliran jednosmjerni promet

Mole se svi sugrađani za strpljenje i razumijevanje jer će uspostavljena privremena regulacija prometa olakšati prometni tijek!

(rex)

STELLE CADENTI, DESIDERI DA ESPRIMERE, 10 CANZONI DA ASCOLTARE PER SAN LORENZO

Notte del 10 agosto: desideri da esprimere, musica da ascoltare. Non solo Starman e A Sky Full of Star. Certo, c’è anche Umberto Tozzi

10 agosto, San Lorenzo: stelle cadenti, desideri da esprimere, canzoni da ascoltare. Già, saremo tutti con naso e occhi all’insù, ma le orecchie saranno belle libere.

Ecco dunque una bella playlist con 10 canzoni dedicate alle stelle per la notte di San Lorenzo:

Coldplay – A Sky Full of Stars

Queen – Don’t Stop Me Now (“I’m a shooting star leaping through the sky…”)

Edoardo Bennato – L’isola che non c’è (“Seconda stella a destra…)

Rolling Stones – Star Star (ok, questa canzone non parla esattamente di stelle cadenti, ma ci piace un bel po’ comunque)

Jovanotti – La notte dei desideri (speriamo di esprimerne tanti e vederne realizzati ancora di più)

OneRepublic – Counting Stars (ne contiamo tante, certo)

Umberto Tozzi – Stella stai (grande classico, ciao Canadà!)

Alan Sorrenti – Figli delle stelle (altro grande classico vintage italiano)

David Bowie – Starman (lo sappiamo, Ziggy Stardust ci guarda dall’alto)

Madonna – Lucky star (tante stelle cadenti viste, tanti desideri espressi e realizzati)

Umberto Tozzi po prvi put u Hrvatskoj na Festivalu Rocks&Stars @ Cave Romane

Umberto Tozzi se smatra jednim od najvećih kantautora talijanske glazbene scene, a svoju je karijeru započeo sa svega šesnaest godina s torinskim rock bandom Off Sound.

 06. KOLOVOZA 2019. U 11:00  71 PRIKAZA
Umberto Tozzi

Foto: Promo

POGLEDAJTE GALERIJU 1/5

Umberto Tozzi, glazbenik i kantautor, nakon pet desetljeća iznimno uspješne karijere diljem svijeta, po prvi put nastupa u Hrvatskoj i to na Festivalu Rocks&Stars @ Cave Romane. Koncert se održava 8. kolovoza 2019. u prirodnom ambijentu starog rimskog kamenoloma Cave Romane u Vinkuranu s početkom u 21 sat.

Umberto Tozzi se smatra jednim od najvećih kantautora talijanske glazbene scene, a svoju je karijeru započeo sa svega šesnaest godina s torinskim rock bandom Off Sound. U dvadeset drugoj godini dobiva i svoje prvo priznanje kao kantautor za pjesmu Un corpo un’anima.

Njegov prvi solistički album Donna amante mia, objavljen je 1976. godine, no već sljedeće godine objavljuje album È nell’aria…ti amo koji je potpunosti napisan s Giancarlom Bigazzijem, a na kojem se nalazi Ti Amo, jedna od najpoznatijih umjetnikovih pjesama, koja ostaje na vrhu ljestvice više od sedam mjeseci, obarajući prodajne rekorde i naravno osvajajući tadašnji Festivalbar.

Umberto Tozzi | Autor : PromoFoto: Promo

1978. objavljuje album Tu koji ponavlja uspjeh prijašnjeg albuma, a njegov hit Gloria s istoimenog albuma objavljen 1979. godine koji možda predstavlja najveći Tozzijev hit lansirao je umjetnika u svjetsku orbitu. Na albumu Gloriaradio je s američkim glazbenicima i poznatim aranžerom Gregom Mathiesonom s kojim obnavlja suradnju i u devedesetim na albumu Equivocando. Njegov uspjeh u pet desetljeća iznimno bogate karijere broji se i u preko 70 milijuna prodanih primjeraka.

Tozzi će u očaravajućoj prirodnoj scenografiji starog vinkuranskog kamenoloma pred publikom izvesti svoje najveće hitove, a ulaznice za koncert mogu se kupiti putem prodajnih mjesta Eventima ili eventim.hr mrežnih stranica. Publiku u Vinkuranu očekuje pravi glazbeni spektakl Umberta Tozzija, jednog od najvećih europskih glazbenika poznatog diljem svijeta.

Umberto Tozzi | Autor : PromoFoto: Promo

Festival se održava uz podršku Općine Medulin i Turističke zajednice Općine Medulin, a organizatori su Medulinska rivijera i RTL music. Partneri su HEP, Podravka, Arena Hospitality Group, Bina Istra, Croatia osiguranje, Uniline, Medea vinarija, Suzuki Pula – Motor Teh. Auto, Janaf i Hrvatski telekom, a pokrovitelji su Predsjednica Republike Hrvatske Kolinda Grabar-Kitarović, Ministarstvo turizma, Ministarstvo kulture, Hrvatska turistička zajednica i Turistička zajednica Istarske županije. Medijski partneri su Radio Medulin FM, RTL, Glas Istre, CMC TV, TV Nova Pula, TV Istra i Radio Koper.

Amadeus: Sarà il Sanremo di tutti gli italiani, ma lo cucirò addosso a me

Amadeus: Sarà il Sanremo di tutti gli italiani, ma lo cucirò addosso a me
In questa intervista a TvZoom, il conduttore e direttore artistico di Sanremo 2020 racconta le emozioni di questi giorni frenetici.

Amadeus racconta della telefonata arrivata mentre era a Madrid, ma anche della realizzazione di un sogno e fa una dedica speciale alla sua Giovanna.

«Sono frastornatissimo, ho dormito poco, ricevuto centinaia di messaggi e non so quante telefonate. Non immaginavo che il primo impatto con Sanremo fosse cosi. Me lo dicevano tutti, vedrai che quando arriverà sarà dirompente, ma finché non lo vivi non te ne rendi conto». Al telefono dalla Spagna dove è in vacanza, Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo numero 70, fa fatica a contenere l’emozione di una notizia arrivata quasi inattesa. «Ormai ero partito per le vacanze – ammette -. Non ci pensavo neanche più, da fatalista mi sono detto che forse non era destino».

E invece la chiamata è arrivata.

«Ero a Madrid, mi ha chiamato l’amministratore delegato Fabrizio Salini, da lì il telefono non ha smesso di squillare. Una valanga che mi ha travolto».

È più felice o preoccupato?

«Sono felicissimo, pur sentendo la responsabilità dell’impegno. Ma lo vivo con serenità, non ho paura, a 56 anni voglio godermi questo momento. So che arriveranno momenti di fatica e difficoltà, ma questo vale per ogni trasmissione che faccio».

A Sanremo porterà con sé Fiorello?

«Fiore è un fratello, abbiamo cominciato insieme negli anni ’80, come posso pensare che lui non venga a Sanremo a farmi una sorpresa o non si inventi qualcosa? Ha la libertà di fare quello che vuole».

Siete troppo amici perché possa restare fuori dal suo Festival?

«Ci vogliamo bene come fratelli. Chissà che non si inventi qualcosa con Jovanotti. Non voglio neanche dirlo, amo le sorprese».

Ma ora c’è da costruire il progetto del Festival, il primo passo?

«Cominceremo a mettere in piedi il regolamento di Sanremo giovani che negli anni ha sfornato cantanti che ora sono nomi dei big della canzone italiana. Poi penseremo al regolamento del Festival».

Che musica ha nella sua playlist?

«Ascolto tutto dal rap alla trap all’hip hop alla musica italiana romantica al rock, sono un divoratore di musica. Ma la prima cosa che faccio la mattina è accendere la radio, lì sono nato, è una cosa che mi viene naturale. Da giovane mi sono sempre divertito a scegliere tra i dischi che arrivavano in radio a individuare quelli che avrebbero sfondato e quindi non vedo l’ora di poter scegliere con la commissione le canzoni destinate ad avere successo. Perché questa è la mission che deve avere Sanremo».

Sanremo è la sua rivincita, dopo aver passato un periodo in cui il telefono aveva smesso di squillare e nessuno la cercava più in tv?

«Dal 2006 al 2009 sono stati anni bui e se allora qualcuno mi avesse detto che dopo dieci mi avrebbero chiesto di condurre Sanremo avrei risposto che non stava bene. Era pura fantascienza. Ho sbagliato nel fare certe scelte, ma non ho fatto non errori clamorosi. Ho puntato sui  programmi sbagliati, che nel mio lavoro ci può stare».

E ora si è preso la trasmissione più importante della tv….

«Credo che questo Sanremo sia anche il frutto di quegli anni bui, perché quando passi quei momenti dopo hai una determinazione diversa, un entusiasmo doppio rispetto ai primi inizi, una forte consapevolezza e una diversa responsabilità avendo una famiglia e due figli. Oggi forse sono riuscito a conquistare Sanremo per la mia determinazione, figlia di quel periodo buio».

A chi dedica questo Festival?

«A mia moglie, Giovanna. È stata la persona che mi è stata vicino in quegli anni in cui veramente il telefono non squillava mai e lo è adesso che ricevo trecento messaggi al giorno. È sempre stata lucida e obiettiva, io sono più infantile, affronto le cose con un pizzico di incoscienza e con l’entusiasmo di un bambino in un parco divertimenti. Lei è la persona che mi sa dare i consigli giusti al momento giusto e quando non li ho ascoltati le cose sono andate male».

Cosa la spaventa di più di questa avventura?

«Che forse avrò bisogno di una giornata non di 24 ore, ma del doppio. Io sono uno che ama dormire, non mi bastano tre ore, togliendo le otto di sonno, ne restano 15 o 16 per lavorare.  Da settembre a gennaio avremo appena cinque mesi a disposizione per mettere in piedi il festival, sembrano tantissimi, ma non basteranno. Ecco forse è la rincorsa del tempo la cosa che più mi preoccupa».

Il suo Festival preferito?

«Non ce n’è realmente uno, in 56 anni probabilmente ne ho visti 47, è sempre stata una tradizione in casa dei miei. Più che a un solo Festival sono legato alle canzoni, ai ricordi di quando facevo la radio e intervistavo i cantanti, Gianni Morandi, Umberto Tozzi, Enrico Ruggeri, Loredana Bertè, tutti artisti che poi ho incontrato ai tempi del Festivalbar o che poi sono venuti ospiti nei miei programmi. Sono  innanzitutto un fan della musica».

Arriva a Sanremo dopo due anni di Baglioni, la spaventa il paragone?

«Baglioni ha fatto due Festival molto belli, nello stile di Baglioni. Io spero di dare il mio stile e lasciare la mia impronta in modo che sia un 70esimo Festival di Sanremo identificabile con me. Non sono preoccupato per chi è venuto prima di me, ognuno si cuce addosso il proprio Festival come un vestito. Pur essendo consapevole che Sanremo appartiene a tutti gli italiani, mi cucirò addosso questo abito».

Certamente sarà blu o nero, come sempre quando va in tv…

«Ecco questa per ora è l’unica cosa certa del Festival».

Tiziana Leone

(Nella foto Amadeus)

Amadeus: Sarà il Sanremo di tutti gli italiani, ma lo cucirò addosso a me

Umberto Tozzi: Teilnahmebedingungen & Datenschutz

FACEBOOK GEWINNSPIEL

Veranstalter: Dieses Gewinnspiel wird von der WOCHE Kärnten, Hasnerstr. 2/1, 9020 Klagenfurt, office.kaernten@woche.at (Betreiberin) veranstaltet.

Kooperationspartner des Gewinnspiels ist Semtainment GmbH & Co KG.

Rolle von Facebook: Dieses Gewinnspiel wird von der Betreiberin über ihren Facebook-Auftritt abgewickelt. Es steht in keiner Verbindung zu Facebook, wird von Facebook also weder gepostet, noch organisiert noch gesponsert noch unterstützt. Gegen Facebook können daher keine Ansprüche im Zusammenhang mit dem Gewinnspiel geltend gemacht werden. Facebook ist auch nicht Ansprechpartner für Fragen rund um das Gewinnspiel oder die Teilnahme daran.

Laufzeit des Gewinnspiels:
 Das Gewinnspiel startet 02.08.2019 und endet am 07.08.2019 , 12:00 Uhr (Teilnahmeschluss). Die Betreiberin kann das Gewinnspiel jederzeit abbrechen oder widerrufen.

Teilnahme und Ermittlung des/der Gewinner/s: Teilnahmeberechtigt sind alle volljährigen natürlichen Personen, die ihren Hauptwohnsitz in Österreich und einen Facebook-Account haben. Die Teilnahme am Gewinnspiel ist ausschließlich über Facebook möglich.

Um am Gewinnspiel teilzunehmen muss du unseren Gewinnspielbeitrag kommentieren. Am Gewinnspiel darf nur einmal / mehrmals pro Teilnehmer teilgenommen werden.

Der/Die Gewinner wird/werden jeweils aus allen Teilnehmern/innen, die bis zum Teilnahmeschluss am Gewinnspiel teilgenommen haben über einen Online-Zufallsgenerator ermittelt und mit einer persönlichen Nachricht auf den Facebook-Account des/der Gewinner/s sowie über einen Kommentar auf der Facebook-Seite der Betreiberin (dieser kann auch von den anderen Facebook-Nutzern, die auf die Facebook-Seite der Betreiberin zugreifen, eingesehen werden) über den Gewinn verständigt.

Preise: Drei mal zwei Karten für das Umberto Tozzi Konzert auf der Schlosswiese in Moosburg am 14. August 2019. Die Preise können nicht in bar abgelöst werden, der Rechtsweg ist ausgeschlossen. Preise, die vom Gewinner nicht innerhalb der in der Verständigung über den Gewinn angegebenen Zeitspanne eingelöst werden, verfallen.

Information zum Widerrufsrecht: 14 Tage ab der Teilnahmeerklärung nach dem nach dem Fern- und Auswärtsgeschäftegesetz (FAGG); weitere Informationen dazu findest du unter https://www.meinbezirk.at/s/agb/ im Abschnitt 5. Widerrufsrecht. Unabhängig davon geben wir dir die Möglichkeit, deine Teilnahme jederzeit zu widerrufen.

Datenschutzinformationen: 
Die Datenschutzinformation zum Gewinnspiel findest Du in Punkt 3. der Datenschutzinformation unserer Facebook-Seite und ist unter folgendem Link: https://www.regionalmedien.at/wp-content/uploads/2018/06/Datenschutzinformation-Facebook-Fanpage.pdf?fbclid=IwAR34GVn19PFZkefbhu46NA_yt0-dyCbSZNu7l5GUoJYz2pfZaXZZClvAMusabrufbar.

https://www.meinbezirk.at/kaernten/c-gedanken/umberto-tozzi-teilnahmebedingungen-und-datenschutz_a3541227

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: