San Valentino, le 12 canzoni romantiche più famose in Italia

Le 12 canzoni romantiche più famose in Italia: da Gino Paoli a Tiziano Ferro, gli artisti che hanno raccontato l’amore

È sempre più complicato riuscire ad individuare le canzoni romantiche più famose in Italia. Da sempre i cantautori rinnovano la loro discografia puntando sui sentimenti e su brani in grado di catturare l’attenzione di tutti. Le coppie si rivedono nelle parole di ogni singolo artista e ogni anno la tradizione si rinnova soprattutto a San Valentino, la festa degli innamorati. Per l’occasione quindi ecco le 12 canzoni romantiche più famose in Italia, con una piccola novità presente da qualche giorno ma che quest’anno sembra aver conquistato davvero tutti (sempre nel segno dell’amore):

  • Ti amo
  • Amore bello
  • La donna cannone
  • A te
  • Sei nell’anima
  • La cura
  • Il cielo in una stanza
  • Per me è importante
  • L’amore è una cosa semplice
  • Mi sono innamorato di te
  • E penso a te
  • Fai rumore

Ti amo

Pubblicata nel 1977, “Ti amo” è la canzone più famose del repertorio di Umberto Tozzi insieme a “Gloria”. Si tratta di un grande successo internazionale che ha raggiunto la prima posizione in Francia, Svizzera, Svezia e Italia, oltre a conquistare il disco di platino in Belgio, Norvegia, Austria, Belgio e Germania. Tradotta in più lingue, è tra le canzoni d’amore più ascoltare e conosciute di sempre.

Amore bello

Amore bello” è uno dei brani più famosi di Claudio Baglioni. Racconta l’ultima serata per due amanti, prima della partenza di lei. Un ultimo ballo prima di separarsi che ha fatto innamorare tantissime coppie.

La donna cannone

“E con le mani amore, per le mani ti prenderò, e senza dire parole nel mio cuore ti porterò” è una delle frasi più amate nella storia della musica. Francesco De Gregori ci culla tra le note di un pianoforte e di violini e racconta la storia di una fuga d’amore per realizzare un sogno di libertà e di condivisione.

A te

Jovanotti dedica “A te” alla sua Francesca e scrive una delle serenate più utilizzate negli ultimi anni. “A te che sei, semplicemente sei, sostanza dei sogni miei, sostanza dei giorni miei”. L’amore autentico cantato da Lorenzo Cherubini e che in Italia è ancora una delle canzoni più ascoltate sulle piattaforme streaming.

Sei nell’anima

Pacifico scrive per Gianna Nannini “Sei nell’anima”, dando vita ad no dei maggiori successi della cantante senese. “Sei nell’anima e lì ti lascio sempre”, parole dedicate all’amore indissolubile.

La cura

Evocazioni ed esortazioni alla guarigione, Franco Battiato fa leva sul potere terapeutico della musica e delle parole. “La cura” è tra i brani più apprezzati da critica e pubblico e una canzone d’amore che non può mancare nella lista delle migliori della storia.

Il cielo in una stanza

Un capolavoro artistico firmato da Gino Paoli nonostante lo stesso cantautore abbia raccontato che il brano nasce da un incontro con una prostituta avvenuto in un bordello di Genova riconoscibile dal “soffitto viola”.

Per me è importante

Con “Per me è importante” i Tiromancino hanno raggiunto per la prima volta la vetta della classifica dei singoli più venduti in Italia. Una canzone d’amore profonda con un tensione drammatica che la differenzia dalle altre.

L’amore è una cosa semplice

Nel 2012 Tiziano Ferro pubblica “L’amore è una cosa semplice” e racconta di sé e del suo passato e del suo approccio con l’amore. Il titolo nasce grazie ad una ragazza che in un bar di Londra disse questa frase e scaturì in Ferro l’ispirazione.

Mi sono innamorato di te

Tra le canzoni più importanti e struggenti degli anni Sessanta e tra le più intense nella storia della musica c’è “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco. Un piano e un trionfo d’archi dove il cantautore rivela tutto il suo sincero amore per la donna che ama, disarmato davanti ad un sentimento così forte.

E penso a te

“Sono al buio e penso a te, chiudo gli occhi e penso a te, io non dormo e penso a te”, un ricordo nostalgico di Mogol e Lucio Battisti per una donna amata. Il tempo non dissolve i sentimenti ma li amplifica e tormenta l’animo.

Fai rumore

Dopo il grande successo di Sanremo 2020, non poteva mancare “Fai rumore” di Diodato tra le canzoni d’amore più famose. Il cantautore analizza l’assenza di comunicazione dopo una rottura, quando il silenzio fa male e si spera nel ritorno del rumore della propria donna.