Fegiz Files: Tozzi mito inossidabile!

foto Mario Luzzatto Fegiz

Fegiz Files
di Mario Luzzatto Fegiz
martedì 23 maggio 2017

Tozzi mito inossidabile!

Venerdì sera mi sono recato al Palageox di Padova per assistere alla tappa veneta del tour (soldout) “40 anni che ti amo”. Un Tozzi in forma smagliante, con una vocalità a 65 anni suonati da far invidia a molti colleghi più giovani, ha incantato gli oltre 3mila presenti con due ore di grande poprock made in Italy. Si parte con il riff di chitarra coinvolgente dell’inedito “Tu per sempre tu” (probabile prossimo singolo), per proseguire con tutte le maggiori hit racchiuse in una scaletta davvero indovinata che comprende anche molti pezzi dell’ultimo cd di inediti “Ma che spettacolo”. Hit memorabili che hanno fatto la storia della musica italiana e non solo (è tra i maggiori esportatori di musica nostrani) come Notte Rosa, Ti amo (ovviamente), Qualcosa qualcuno, Lei, Dimmi di no, Se non avessi te, Roma nord, Immensamente sono magistralmente interpretate da Umberto e da una band eccezionale che suona alla perfezione. Poi la sorpresa di Marco Masini ospite che canta con Umberto “Si può dare di più” e a fine canzone bel siparietto ove si ricordano gli inizi del cantante fiorentino proprio alla corte di Tozzi (era il suo tastierista proprio in occasione del mitico Live al Royal Albert Hall)con elogio dell’allievo al maestro. Gran finale con il pubblico accalcato sotto il palco per le mega hits Io muoio di te (vincitrice del festivalbar 94), Stella stai, Tu e Gloria a decretare un trionfo decisamente meritato. Tozzi resta, a mio avviso, il più sincero e unico artista poprock nostrano, cantante dotato di una vocalità unica, ottimo chitarrista rock e cantautore a tutti gli effetti, insomma artista completo e capace ancora di stupire. Complimenti Umberto!

di filger

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.