Musica, Quarant’anni che “Ti Amo” di Umberto Tozzi

Quarant’anni che “Ti Amo” di Umberto Tozzi

Musica, Quarant’anni che “Ti Amo” di Umberto Tozzi

Impossibile che, almeno una volta nella vita, non abbiate cantato a squarciagola “Ti Amo” di Umberto Tozzi, anche senza nessuno a cui dedicarla, semplicemente per il gusto di cantarla, in macchina, a un karaoke, a una festa… inutile negare quanto sia parte integrante del DNA musicale italiano.
Il 31 marzo è uscito il disco Quarant’anni che “Ti Amo”, una raccolta live dei maggiori successi di Umberto Tozzi, dove si possono trovare anche il duetto con Anastacia (che potete ascoltare su Spotify: open.spotify.com/track/6Y6i54IwyQZgLpsgQYvocb ) e due inediti, “Tu per sempre tu” e “Le parole sono niente”, scritto da Eros Ramazzotti, Claudio Guidetti, Kaballà e Francesco Bianconi.
Una delle domande ricorrenti, guardando all’infinità di successi prodotti nell’arco della sua carriera è se a un artista del suo calibro non viene mai voglia di rimettere mano alle sue canzoni. “No, perché al contrario di molti miei colleghi che hanno ribaltato le proprie canzoni, io sono un artista a cui piace proporle così come la gente le ha ascoltate anni fa. Questo è anche il risultato di un successo live: quando cambi una parola, un accordo, un arrangiamento su certi brani così famosi, dal mio punto di vista, da spettatore, a me non piacerebbe. Sarebbe come se i Rolling Stones facessero “Satisfaction” con il pianoforte: uno vuole ricordarsi l’emozione di quel momento senza alcun cambiamento”.
Durante la conferenza stampa è stato chiesto anche del progetto con Morandi e Ruggeri, che dai tempi di “Si Può Dare Di Più” ha decisamente lasciato il segno, ma al momento non sono previste reunion di sorta: “Morandi e Ruggeri li ho visti a Bologna mentre ero in studio a registrare, li ho invitati a pranzo perché mi avrebbe fatto piacere rivederli, visto che ci vediamo raramente ormai. Abbiamo mangiato insieme, onestamente però non abbiamo parlato di nessun progetto; Morandi l’ho trovato benissimo, come sempre, anche Enrico era molto entusiasta del suo nuovo progetto con i Decibel, abbiamo fatto un po’ di chiacchiere e nulla di più. Non nego che se dovesse un giorno nascere qualcosa per ricordarci insieme di questa grande canzone e di quel periodo stupendo che abbiamo vissuto insieme, mi farebbe un enorme piacere, però al momento ognuno ha i propri progetti e non siamo in dirittura di arrivo”.
Oltre all’uscita del disco, al momento in programma c’è un tour che porterà il cantautore italiano non solo in lungo e in largo per lo stivale, ma anche in giro per l’Europa e il Canada.
Queste tutte le date
14 aprile – Milano, Teatro Dal Verme (SOLD OUT)
20 aprile – Torino, Teatro Colosseo (SOLD OUT)
21 aprile – Sanremo, Teatro Ariston
5 maggio – Bologna, Teatro Duse
12 maggio – Roma, Auditorium Conciliazione
13 maggio – Montecatini, Nuovo Teatro Verdi
14 maggio – Lugano, Palazzo dei Congressi
15 maggio – Verona, Teatro Filarmonico
18 maggio – Brescia, Palabanco
19 maggio – Padova, Gran Teatro Geox
24 maggio – Pordenone, Teatro Comunale Verdi
28 maggio – Toronto, Canada, Casino Rama Resort
23 giugno – Eislingen, Germania, Festzelt Am Eislinger Tor
12 agosto – Girona, Spagna, Jardins de Cap Roig
6 ottobre – Hasselt, Belgio, Ethias Theater
7 ottobre – Oostende, Belgio, Kursal
8 ottobre – Amsterdam, Olanda, Royal Theatre Carré
3 novembre – St Pölten, Austria, VAZ St. Pölten
5 novembre – Leipzig, Germania, Gewandhaus zu Leipzig
7 novembre – Essen, Germania, Colosseum Theater
9 novembre – Siegburg, Germania, Rhein-Sieg-Halle
11 novembre – Neubrandenburg, Germania, Stadthalle Neubrandenburg
12 novembre – Stade, Germania, Stadeum
13 novembre – Braunschweig, Germania, Stadthalle Braunschweig
14 novembre – Saarbrücken, Germania, Saarlandhalle Saarbrücken » Chiara Colasanti
TW @lady_iron
5 aprile 2017

http://www.yesnews.it/musica-ti-amo-umberto-tozzi/

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.