Fausto Leali, le 5 canzoni più amate del cantante nella casa del Grande Fratello Vip

NEWS 15 SETTEMBRE 2020 15:27 di Vincenzo Nasto

La quinta edizione del Grande Fratello Vip è partita, e quest’anno vede la partecipazione di uno dei più grandi interpreti della musica italiana: Fausto Leali. Il cantante, entrato come secondo concorrente nel reality, ha incominciato la sua carriera nel 1961, vendendo negli ultimi 60 anni più di 4 milioni di copie nel mondo, calcando il palco di Sanremo per ben 13 volte. Andiamo a vedere le sue canzoni più amate.

Ti lascerò con Anna Oxa


Il brano, vincitore del 39° Festival di Sanremo, in collaborazione con la cantante Anna Oxa, è dedicato al rapporto genitore-figlio negli anni dell’adolescenza. Il testo della canzone si concentra soprattutto sul comportamento del padre, deciso a lasciare spazio al figlio di poter sbagliare, di poter crescere attraverso le esperienze, senza però allontanarsi troppo.

Mi manchi


La canzone, presentata al Festival di Sanremo del 1988, si aggiudicò il quinto posto alla kermesse nazionale. Nel 2006 Andrea Bocelli reinterpretò il brano che poi verrà contenuto nel suo album “Amore”. Il singolo parla di un amore perduto, e di un uomo che si è accorto troppo tardi dell’importanza di quel rapporto, a tal punto da ricordare tutte le piccole cose che rendevano speciale il loro amore.

A chi


“A chi” è la versione italiana di “Hurt”, una canzone statunitense scritta da Al Jacobs e Jimmie Crane e pubblicata per la prima volta da Roy Hamilton nel novembre del 1954. La riedizione italiana, firmata anche dal maestro Mogol, ha portato alla pubblicazione di Fausto Leali nel 1967. Un grande successo, con il brano che divenne il 45 giri più venduto in quell’anno. Il singolo racconta la richiesta disperata di un uomo che ha perso il suo amore, chiedendo a chi dovrà rivolgere un sorriso, ora che non c’è più.

Io camminerò

“Io camminerò” è un brano scritto da Umberto Tozzi in collaborazione con Giancarlo Bigazzi e lanciato da Fausto Leali nell’omonimo disco del 1976. Pochi mesi dopo, però, lo stesso Tozzi la inciderà nel suo primo album da solista, dopo quello d’esordio con i Data, intitolato “Donna amante mia” poi ristampato su cd nel 1988. La canzone si concentra su un viaggio lungo tutta la vita di una coppia, che li porterà a sempre nuove esperienze, fino alla notizia della nascita di un bambino, il segno più puro del loro amore.

Io amo


“Io amo” è un brano musicale scritto da Toto Cutugno, Fausto Leali, Franco Fasano e Italo Ianne che partecipò al Festival di Sanremo 1987, aggiudicandosi il quarto posto. Un grande successo certificato con il doppio disco di platino dovuto alle 400mila copie. Il brano è un ritorno sulle scene di Fausto Leali, la rottura di un silenzio che racconta la storia d’amore di una cOPPIA.

BY: https://music.fanpage.it/fausto-leali-le-5-canzoni-piu-amate-del-cantante-nella-casa-del-grande-fratello-vip/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.